x

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt

Author: sedoc_wp2020

Così come per la dimensione reale, con porte blindate e allarmi antifurto, oggi anche la web security è una priorità assoluta per organizzazioni di ogni settore. Con l'avanzamento tecnologico e il totale utilizzo di internet per la maggior parte delle operazioni aziendali, i rischi per la sicurezza informatica si sono moltiplicati. Secondo il Rapporto Clusit, gli incidenti informatici sono aumentati del 300% in Italia negli ultimi cinque anni. Ogni incidente andato a buon fine ha un costo medio per le violazioni dei dati che supera i 3 milioni di euro. In questo contesto, la web security diventa di importanza primaria per adottare misure

Oggi il Mobile Device Management è una sfida fondamentale per le aziende per gestire gli accessi e la propria sicurezza considerando il numero sempre più crescente e centrale dei dispositivi mobile per le attività lavorative. Nei dispositivi aziendali (PC portatili, smartphone e tablet) vengono custoditi dati e informazioni soggette a tutela o riservatezza, spesso vincolate da obblighi normativi come l’articolo 88 del GDPR. Per tale motivo, il Mobile Device Management aiuta a garantire al dipendente la massima produttività e prevenire un furto di dati (data breach): esigenze che le aziende non possono più sottovalutare. In questo articolo vedremo come mettere al sicuro i

Sapevi che un’efficace gestione stampanti può ridurre i costi e l’impatto ambientale del 30%? Le stampanti sono tra i dispositivi essenziali in ufficio, ma l’utilizzo incontrollato può generare costi nascosti non facilmente identificabili, con importanti impatti ambientali. In questo articolo vedremo come ridurre i costi derivanti dalle stampanti con una maggiore sicurezza e produttività, salvaguardando l’ambiente e usufruendo di tecnologie in cloud.   Stampa: storia di un’evoluzione Qual è stato il primo manoscritto della storia ad essere stampato? La risposta è semplice, seppur dispersiva: la Bibbia! Dopo i primi tentativi in terra orientale, attorno al 1450 il tedesco Gutenberg inventò la stampa a caratteri mobili,